Venuto al mondo


Un romanzo appassionato che conduce ad una riflessione profonda sull'amore, sulla guerra, sul terrore, sulle tragedie, sulla vita e sulla maternità. 
All'inizio è lento e triste, man mano diventa pieno di ritmo e di immagini così reali che vorresti saltare le parole pur di non sentire la sofferenza. 
La storia trascinante  porta a superare pregiudizi e a guardare con luce le esperienze buie della vita.

Autore: Margaret Mazzantini
Casa Editrice: Mondadori
Recensione di: Marghe


0 comments: